La Spezia

Museo Archeologico Nazionale di Luni e Zona Archeologica

Telefono
0187 66811
Indirizzo
Via Luni, 19034 Ortonovo

Ehi dico a voi, si proprio a voi!!! Avvicinatevi, non abbiate paura!

Lo so quel che si dice di me: “non guardate negli occhi quel mostro di Medusa sennò vi pietrifica col suo sguardo!!” Lasciate che mi presenti sono Medusa, una gorgone, creatura mitica con il volto di donna e mostruosi capelli di serpenti. Forse un tempo sono stata un po’ monella e a tratti malvagia, ma ora mi sono addolcita e vorrei tanto diventare vostra amica, purchè non vi chiamate Perseo! Quello proprio non lo so sopporto!

Avete voglia di venire a visitare con me quello che resta dell’antica colonia romana di Portus Luna? Dovete sapere che Luni era famosa per il suo porto (portus) e divenne molto ricca commerciando un materiale pregiato, il marmo, che si estrae ancora oggi nelle cave della zona. Avete mai visto le montagne chiamate Alpi Apuane? Tutti i bimbi le adorano perché le loro cime sono tutte bianche (il colore del marmo) e sembra che ci sia sempre la neve, anche d’estate

Passeggiando tra le antiche strade di Luni e visitando le sale del Museo archeologico potrete immaginare come si viveva in un’ antica città contemporanea a Roma ! Volete venire con me alla scoperta di 3 tappe come veri esploratori?
Zainetti in spalla e torce  alla mano ci facciamo una bella camminata, però bimbi se siete stanchi fatevi portare sulle spalle dai papà! seguitemi!

Mosaico di Oceano

Come vi dicevo, il mare è stato importantissimo per l’antica città di Luni. Lo troviamo rappresentato in uno dei mosaici più belli e ricchi di dettagli, che raffigura il dio Oceano (dio dei mari) con tutti i suoi sudditi. E già che ci siete, sbirciate un pò chi c’è li accanto! Un mio ritratto, sempre con la tecnica del mosaico 😉 (vi piaccio?)

Teatro e Anfiteatro

Come ogni città romana, anche Luni aveva il foro (la piazza centrale), l’Anfiteatro (dove si svolgevano le lotte tra i gladiatori), e il Teatro dove si assisteva a concerti musicali, alla lettura di componimenti e a rappresentazioni teatrali. Se erano divertenti si chiamavano commedie 😊, se erano tristi si chiamavano tragedie ☹.

Dipinti Murali

Le case delle persone più importanti di Luni erano arredate e decorate con affreschi e altri pareti dipinte; oggi purtroppo tutta questa meraviglia è andata perduta ma possiamo ancora trovarne qualche traccia…aguzzate la vista!

Amici miei spero di avervi incuriosito! Non vi resta che venirmi a trovare di persona! Io di aspetto, parola di Medusa!